SVIZZERA: Treno verde delle ALPI con Berna e Lago Maggiore

con LAGO di THUN e LAGO d’ORTA


viaggio precedente viaggio successivo


dal 17 al 19 luglio 2020
3 Giorni - 2 Notti

 

Il TRENO VERDE delle ALPI parte da Domodossola, passa in SVIZZERA ed arriva a BERNA, storica capitale elvetica, in un susseguirsi di panorami sempre differenti nel cuore delle Alpi con lo splendido scenario dello Jungfrau come sfondo, sfiorando il lago di THUN.





1° giorno:   
verso LAGO d’ORTA

Partenza in pullman GT, con sosta intermedia arrivo al Lago d’Orta, il più romantico dei Laghi italiani, in Piemonte, che offre incredibili scorci; pranzo libero. Pomeriggio visita guidata di Orta S.Giulio, inserito tra i Borghi più belli d’Italia, con viuzze ricche di palazzi signorili, eleganti portici, botteghe artigianali, con Piazza Motta che ospita il Palazzo Broletto impreziosito da affreschi e torre campanaria. Escursione in battello all’Isola S.Giulio, un paradiso di pace, con varie dimore, palazzi e splendidi giardini. Al termine sistemazione in un hotel della zona per la cena ed il pernottamento.

 

2° giorno:   
SVIZZERA con il TRENO VERDE delle ALPI: Berna e Lago di Thun

Intera giornata in escursione nella SVIZZERA: ore 7.50 partenza con il Treno Verde delle Alpi da Domodossola, per il passaggio per raggiungere Berna. Il viaggio in treno dura circa 2 ore e 20’, dai finestrini panoramici si potrà ammirerà l’affascinante paesaggio, sempre diverso nel cuore delle Alpi italiane e Svizzere. Arrivo nella storica capitale della Confederazione elvetica, capoluogo dell’omonimo cantone, patrimonio UNESCO e costruita su un’ansa del fiume Aare: breve visita del centro storico, con edifici medievali dai tetti rossi, disseminato di statue, fontane e chiese colossali. Pranzo al cestino fornito dall’Hotel. Pomeriggio ripartenza con il treno per Thun (durata 20’), sosta nella pittoresca cittadina affacciata sull’omonimo lago, circondata dalle Alpi per una passeggiata nel centro storico.
Navigazione in battello sul lago (durata 1 ora ca.), per ammirare i suggestivi paesaggi, fino a Spiez, dove si riprenderà il treno per il rientro in Italia verso le 20.00 a Domodossola.
Rientro in Hotel per cena e pernottamento.

 

3° giorno:   
LAGO MAGGIORE con le Isole Borromee - rientro

Dopo la 1a colazione partenza per Stresa: escursione in Battello per la visita guidata delle famose Isole Borromee: Isola Bella, con il monumentale Palazzo Borromeo, con bellissimi affreschi del Tiepolo e Tempesta, la galleria degli arazzi e del lussureggiante giardino sul lago. Isola dei Pescatori, con un pittoresco villaggio di pescatori. Isola Madre, per la visita allo splendido giardino botanico ricco di piante rare e fiori esotici. Pranzo in un sull’Isola dei Pescatori. Pomeriggio rientro a Stresa, passeggiata nello splendido lungolago nella più importante stazione turistica all’estremità settentrionale del Lago Maggiore.
Ore 16.00 partenza per il rientro con arrivo in serata.

MINIMO 25 PARTECIPANTI

419,00 €
/a persona


MINIMO 15 PARTECIPANTI

439,00 €
/a persona



PRENOTA IL VIAGGIO

LA QUOTA COMPRENDE:

Viaggio in pullman Granturismo munito di ogni comfort e sistemi tecnologici di sicurezza

Accompagnatore GirardiViaggi®

Treno verde della Alpi da Domodossola a Berna e v.v.;

Guide per le visite come da programma

Trattamento di pensione completa dalla cena del 1°, al pranzo del 3° giorno (il 2° giorno al cestino fornito dall’Hotel),

Pernottamento in Hotel 3 stelle in stanze a due letti con servizi privati;

Assicurazione medico/bagaglio AXA-Assistance;



LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • extra personali, gli ingressi, le bevande, ev. Tassa di Soggiorno (ove richieste, da versare in loco) quanto non menzionato nella "quota comprende";   
  • assicurazione annullamento viaggio il 5% da stipulare all’iscrizione al viaggio.


  • Sistemazione in camera singola €  30,00 per notte a persona (vedi disponibilità)
  • Carta d'identità in corso di validità.
  • Passaporto in corso di validità.
  1. ASIAGO - Agenzia Girardi Viaggi
  2. BASSANO del Grappa - Hotel Ponte - V.le de Gasperi
  3. THIENE - Casello autostrada A31 Thiene
  4. SCHIO - Stazione Autobus - Piazzale Acqui
  5. VICENZA Est - Casello autostrada A4 Vicenza Est


TORNA INDIETRO


dal 17 al 19 luglio 2020
3 Giorni - 2 Notti

 

Il TRENO VERDE delle ALPI parte da Domodossola, passa in SVIZZERA ed arriva a BERNA, storica capitale elvetica, in un susseguirsi di panorami sempre differenti nel cuore delle Alpi con lo splendido scenario dello Jungfrau come sfondo, sfiorando il lago di THUN.

MINIMO 25 PARTECIPANTI

419,00 €
/a persona


MINIMO 15 PARTECIPANTI

439,00 €
/a persona


PRENOTA IL VIAGGGIO


1° giorno:   
verso LAGO d’ORTA

Partenza in pullman GT, con sosta intermedia arrivo al Lago d’Orta, il più romantico dei Laghi italiani, in Piemonte, che offre incredibili scorci; pranzo libero. Pomeriggio visita guidata di Orta S.Giulio, inserito tra i Borghi più belli d’Italia, con viuzze ricche di palazzi signorili, eleganti portici, botteghe artigianali, con Piazza Motta che ospita il Palazzo Broletto impreziosito da affreschi e torre campanaria. Escursione in battello all’Isola S.Giulio, un paradiso di pace, con varie dimore, palazzi e splendidi giardini. Al termine sistemazione in un hotel della zona per la cena ed il pernottamento.

 

2° giorno:   
SVIZZERA con il TRENO VERDE delle ALPI: Berna e Lago di Thun

Intera giornata in escursione nella SVIZZERA: ore 7.50 partenza con il Treno Verde delle Alpi da Domodossola, per il passaggio per raggiungere Berna. Il viaggio in treno dura circa 2 ore e 20’, dai finestrini panoramici si potrà ammirerà l’affascinante paesaggio, sempre diverso nel cuore delle Alpi italiane e Svizzere. Arrivo nella storica capitale della Confederazione elvetica, capoluogo dell’omonimo cantone, patrimonio UNESCO e costruita su un’ansa del fiume Aare: breve visita del centro storico, con edifici medievali dai tetti rossi, disseminato di statue, fontane e chiese colossali. Pranzo al cestino fornito dall’Hotel. Pomeriggio ripartenza con il treno per Thun (durata 20’), sosta nella pittoresca cittadina affacciata sull’omonimo lago, circondata dalle Alpi per una passeggiata nel centro storico.
Navigazione in battello sul lago (durata 1 ora ca.), per ammirare i suggestivi paesaggi, fino a Spiez, dove si riprenderà il treno per il rientro in Italia verso le 20.00 a Domodossola.
Rientro in Hotel per cena e pernottamento.

 

3° giorno:   
LAGO MAGGIORE con le Isole Borromee - rientro

Dopo la 1a colazione partenza per Stresa: escursione in Battello per la visita guidata delle famose Isole Borromee: Isola Bella, con il monumentale Palazzo Borromeo, con bellissimi affreschi del Tiepolo e Tempesta, la galleria degli arazzi e del lussureggiante giardino sul lago. Isola dei Pescatori, con un pittoresco villaggio di pescatori. Isola Madre, per la visita allo splendido giardino botanico ricco di piante rare e fiori esotici. Pranzo in un sull’Isola dei Pescatori. Pomeriggio rientro a Stresa, passeggiata nello splendido lungolago nella più importante stazione turistica all’estremità settentrionale del Lago Maggiore.
Ore 16.00 partenza per il rientro con arrivo in serata.

LA QUOTA COMPRENDE:

Viaggio in pullman Granturismo munito di ogni comfort e sistemi tecnologici di sicurezza

Accompagnatore GirardiViaggi®

Treno verde della Alpi da Domodossola a Berna e v.v.;

Guide per le visite come da programma

Trattamento di pensione completa dalla cena del 1°, al pranzo del 3° giorno (il 2° giorno al cestino fornito dall’Hotel),

Pernottamento in Hotel 3 stelle in stanze a due letti con servizi privati;

Assicurazione medico/bagaglio AXA-Assistance;


LA QUOTA NON COMPRENDE:
  • extra personali, gli ingressi, le bevande, ev. Tassa di Soggiorno (ove richieste, da versare in loco) quanto non menzionato nella "quota comprende";   
  • assicurazione annullamento viaggio il 5% da stipulare all’iscrizione al viaggio.

SUPPLEMENTI:
  • Sistemazione in camera singola €  30,00 per notte a persona (vedi disponibilità)

DOCUMENTI:
  • Carta d'identità in corso di validità.
  • Passaporto in corso di validità.

PUNTI DI RITROVO:
  1. ASIAGO - Agenzia Girardi Viaggi
  2. BASSANO del Grappa - Hotel Ponte - V.le de Gasperi
  3. THIENE - Casello autostrada A31 Thiene
  4. SCHIO - Stazione Autobus - Piazzale Acqui
  5. VICENZA Est - Casello autostrada A4 Vicenza Est

TORNA INDIETRO